espace vide

indépendance - chambre

.
Fotografia di
gfe

.

Sapessi che vertigine dà ogni giorno
il vuoto del risveglio.

Ficco sempre
dopo essermi cercata dove tu finisci
 due dita nella gola del cuore
per rimettere in parole
quello che non digerisco.

Per fortuna esistono gli alberi
che delimitano l’oltre,
in quell’al di là delle foglie
dove tu,

esisti.

.
Dalle mie quattro mura
con un buchino sulla parete a nord