la couleur de l'aube

indépendance - jeune fille e la vie
.
Fotografia di G. Soffia

.

Chissà con quale ferita
colora l’alba, il giorno.

Io lo incontro
nella radio mentre già ti canto
o mentre riordino ricordi
sul cosa facevi
prima di ogni ritorno
o come bevevi dalla mia vita, il caffè
in un cielo già rosso.

In me
sono campi di caffè da crescere
prima di assaporare
ogni risveglio.

La certezza
non è il correre del vento
sui capelli del mondo,

nè una bambina che non si bagna
nemmeno coi piedi
annegati in un sogno
dentro l’acqua.

.
influenzata, disabituata alle comodità
lascio acceso il cuore
anche mentre dormo.