mâle

sur les ailes des pensée

 

T’incrocio spesso nei pensieri.
Quando t’incrocio passo volutamente col rosso
per starti ovunque sulla pelle

e non solo nei pensieri

Lampeggi rosso
prendo fuoco

non chiamare i pompieri
e non spengermi mai

sarò io, l’acqua
e sarò la vite dei tuoi acini
e sarò quel silenzio che cerchi mentre
fuori tutti gridano
quella confusione imbarazzante di parole
per non dire mai niente.

Mi stai oltre il pensiero,
dietro ogni gesto,
in movenza sincronizzata
come se tu fossi di me, da sempre
la mia parte maschile.

 La mia parte migliore

liberamente tratto dalle parole
jeux de mots