marécage

indépendance - dedans

.

Accendo un pensiero sulle labbra,
aspiro guardando la vita
e penso.

L’aria è una certezza che mi bagna.
Rugiada selvatica il lago in cui
nella mia melma ti tuffi.

L’orlo degli occhi è una passeggiata
in cui s’alzano in volo le anatre.

Pescatore di domani,
fruga in tutte le mie pieghe.

Da qualche parte è nel letto del lago
che dorme il mio aquilone

.
Sperando voli ancora
il mio aquilone