pensée du vent

indépendance - fleurs
.
Fotografia di Marius G. Mihalache

.

Non s’addormentano mai
quei giorni incolti
di memorie fatte a scale
sempre dirette verso l’inferno.

Percepire la tua presenza
come lo spettro di un’ombra nel deserto
e pregare la vita
perchè possa io un giorno
essere in me,
la forma e la leggerezza
 del vento.

Ancora piangono certi pensieri
fatti aridi al sole
e mai sereni

nemmeno nell’utero breve
delle mie mani.

.
trovato prima di partire

.

Da oggi fino al 22 gennaio sarò a Palermo
al Cinema d’essay Lubitsch
.