souvenir III

indépendance - solitude
.
Fotografia di Elena Baca

.

Nessuno conosce il tuo nome.
Quello in cui vivi
e l’altro, più anonimo con cui ti svesti.

Il tuo nome me lo disse
un portiere d’albergo
– lo disse sottovoce –
molto prima del dopo,
ignorando le conseguenze.

Ora che sei la pelle del serpente
rispondono solo echi dal cortile.

La città fuori ancora vive
ignorando i tuoi nomi
fra le insegne al neon spente
e il catrame.

.
fra i ricordi
sfogliando gli anni
era un due settembre