un jour d'hiver

indépendance_arbre
.
Fotografia di Caroline Jaymond

.

Giorni di memorie
e tu con me,
in altra forma
a occupare giorni senza terra.

Essere in te
un atto del destino,
una scena commuovente
in cui io sola piango.

Per certi finali,
dovrebbero licenziare la storia.

Quasi rido del vino,
della leggerezza delle stelle
di una rosa nata in dicembre.

Giochi di petali rossi
fra il fioccare di bestemmie
in questo cielo senza distanze.

Mentre il mondo è in festa,
per i miei anni
è sempre ieri l’attimo eterno
in cui tu, come una rosa
buchi terra, cielo, occhi

e rifiorisci.

.
trovato durante una giornata
di ristrutturazione interiore.