au-delà III

indépendance - soie

.

Oltre ci sta il mare.
Lo senti infrangersi sulla nostra solitudine?

Bagna le conchiglie,
bagna tanto.

Passi si perdono nello sguardo,
dove ci accompagna il volo d’un gabbiano.

Lo ricordano di noi anche le conchiglie
 impigliate nelle corde della voce.

Ci accarezza ancora il tempo
nella nassa di un silenzio bianco

.
Respirando mare
progettando il primo futuro
dopo l’onda