bourgeon III

indépendance - la tendresse

.

Raccolgo gli sguardi che ho perso,
le partenze senza destinazione
e un sapore antico sulla terra.
.
Senza urgenza di futuro,
si schiudono alla vita le mie labbra.
.
Tanto ormai,
abituata alla ginnastica della rinascita,
 io torno.
.
Uno sguardo si perde oltre la siepe,
da dove non arriva più alcun tempo.
.
Baci rubati sotto l’ombra delle betulle,
come anni, mesi e giorni
sono di noi certezza e non solo ricordo.
.
Capirai mai
che sotto ogni centimetro che calpesti
è sepolta la mia bocca?

.
Trovato nel mio germogliare donna