femme d'eau

indépendance- bouche
.
Fotografia di Ananina

.

Pagine senza storia
la mia qui ora e adesso;
il resto è già
quello che manca.

Fioriscono ancora certi piccoli sogni,
come segreti da cui dipendere
o a cui attingere,
andando.

La mano che urla
è sposa della tristezza,
già la vedi madre
e piange che sembra rida

rassicurata
solo dalla pioggia costante
sul suo essere viole e primule
in questa stagione

senza fine.

.
trovato in 38 linee di febbre