la pluie et la soif

indépendance - les temps des perles
.
Fotografia di fateless_gypsy

.

Giorni di memorie,
ed io qui con me,
a rassicurarmi che tutto è e tutto passa.

Anche la gioia,
di una carezza,
un giorno.

Presto i miei anni
alla ricchezza dei giorni di pioggia
e torno infante, quasi piccola,
dentro la scatola dove tutto era ed è
di pezza.

Nessun rumore disturbi
i miei sogni.

E’ lì che ancora mi sveglio.
E’ lì che la dignità della verità
si veste di niente.

Sacrosanto
l’urlo silenzioso
 che scende e sfiora di passaggio
un rossore sempre pallido,

e si chiede il perchè,
– i tanti perchè –
poi reclina il capo sul calar del sole,
s’incammina verso un altro ieri,

in cui tu con me,
solo per me
eri l’acqua che non piove
ma primo sorso
e tutti i sorsi

di questa mia sete. 

.
trovato nel mio male di vivere