la voix de la mer

indépendance - la mer
.
Fotografia di Pluja fina

.

Sono col tempo,
diventata l’attesa e il ritorno
e quale tenerezza
quell’aspettarmi ansiosa
solo per rivedermi.

Nel tempo che passa
suonano le sirene
nell’ora dell’addio e quello più nascosto,
della fame.

In una bisaccia
i contorni della sete,
le venature delle conchiglie,
le parole del mare.

Sono col tempo,
diventata un silenzio che ascolta
o l’onda che s’infrange e frantuma
su se stessa.

Col tempo è attesa d’altro:
diventa consolatoria, quasi vitale
la voce rassicurante

del ricordo.

.
.
Trovato sulla mia riva e nel mio largo