unique

indépendance - Napoli, maggio 2007 - fotografia di Bernardo Gentile

.
Napoli, maggio 2007

Fogli sparsi di una copia del mio libro per terra a Napoli,
la Napoli di questi giorni
diventeranno quei fogli l’unica copia rilegata a mano
e sarà quella la copia che userò per le serate di poesia.

Fotografia di Bernardo Gentile
per gentile concessione

.

In un mondo troppo apparente,
io vorrei essere niente
e trovare lì, dove l’odore si fa più acre
la vera essenza delle cose

.
Trovato negli atti d’Amore

cadenas

Indépendance -  Napoli  - Via Partenope

.
Napoli – Via Partenope – Fotografia di Bernardo G.
le parole fra i lucchetti dell’Amore
.

.
Non vuole sembrare presunzione
ma fra le cose che arrivano, arrivano oltre a lettere e mail,
molte fotografie di uomini, donne, ragazzi
un pò da diverse città d’Italia.

In questi giorni arriva molta posta dal bellissimo sud.
Questa è sempre Napoli. Via Partenope, indica la mail.
La foto l’ha scattata Bernardo G.
alla colonna dei lucchetti d’Amore.
Sempre di Napoli, foto di un’altra copia del libro in Piazza Plebiscito,
oppure in un noto caffè di Napoli sul banco,
accanto a un evidente pacchetto di sigarette.
(Dalla costiera, sono arrivate in questi giorni, circa 30 fotografie.)

***

Trovo bellissimi questi Gesti d’Amore,
che nascono spontaneamente dal cuore della gente.

Se un libro di poesie arriva al cuore della gente semplice
ha trovato naturalmente
il posto più sicuro e prezioso dove stare.

.
Trovato nelle emozioni e nella casella di posta

plus mains

indépendance - plus mains

.

da qui il vostro post

.

Nello stesso modo in cui arrivi
morbida di me ti lascio andare.
Scorri via fra le mie pieghe
come acqua di torrente.
In quel letto di pietre
la piu’ pura delle meraviglie.
E’ lo stupore che versi sulla tavolozza
a pennellare di colore
la mia anima.

Ascoltando Jolanda

Pam
.

***
.
Non ho mai saputo danzare

e nemmeno camminare
con le punte dei piedi
sopra il legno
del pavimento

figuriamoci se mi metto ora
a far poesia
che la poesia
si sa
è roba da poeti
seri

al massimo pastrocchio
qualche parola che non conosco
saltellando di palo
in frasca
come un ballerino
scemo
immaginandomi qualche anima pulita
che non sono io
nè sei tu.

Cara Bea,
grazie delle tue parole buone
della tua gentilezza
e attenzione
della grazia irreale
con cui colori
il mondo della tua anima
che
(troppo spesso, forse)
fa rima
con amore.
.
Davizz

***

.
Morbidezza e rigore
di passi scavati dal nulla
ed agiti
di seta
di bisso
di velluto amaranto
cinabrine volute
capitelli slanciati e mai vinti
arcate in movenze
in piroette
create e obbedite.
Abbracci marezzati
di crinolina
.
Marzia

.
***
.

Raquel è gonne rosse che girano,
è un quadro impressionista in movimento,
notte,
occhi chiusi e braccia, spiaggia e ritmo,
è una notte d’estate, è un vortice in movimento,
linee che si rincorrono in un’immagine che si muove e siripete,
è il sapore più forte e domani è ancora lontano…

Nina Simone è blu.

Yolanda è la mia amica cubana che,
in questo momento di tante coincidenze,
la canta ogni sabato sera con la stessa passione,
ad una persona sola o a tante…
.
Anna
.

***
.

Ascoltando "Comptine d’été" di Yann Tiersen.

Lucciola di notti d’estate
vieni a darmi luce
in questa notte,
sii tu la mia nota
lascia che io danzi
tra i tuoi mille veli rosa,
lasciami accarezzare
ogni tua duna
ogni luna che si apre sul tuo viso
ed inaspettatamente
fammi strada
attraverso le tue mani
e leggera come un soffio
balla ancora con me
balla ancora per me.
.
Kiki
:
.
***
.

polvere di seta
sulle ali di una farfalla
il sogno di una bimba
indossa i colori del cielo

goccia di desiderio
smarrito tra le pieghe del tempo
sospeso, nel cuore
di bimba stupita

una crinolina rosa
e il sogno
respira di vento

Blue
.

***
.

Danse d’ècole
carezza che sfiora
una sinfonia di pensieri
in attesa

immobile etoile
pulsa dolcemente
sull’armonia di arpeggi
accennati

poesia di una suite

accento musicale
che indugia
incalza il brivido
delle movenze
in un ritmo di
piccoli passi

esplode l’unisono
di corpi fluttuanti
sussulto di desiderio
ardente passione
parole di danza
che abbracciano il cuore

.
Sil
.
.
.
Penso che questo sia uno dei più bei post
di questo blog.
.
Beatrice

.
Tratto dal cuore delle vostre mani