marée

indépendance - tendre
.
Fotografia di E. Larue

.

Già sei
un silenzio che non si spenge
e io con me,
– l’altra me dietro gli specchi –
il riflesso di un ricordo.

Ti spingi oltre la verità,
sacrificando l’agnella
per il trono di chi
non ha ancora un suo regno.

Soffiami ora un po’ di fumo
dentro gli occhi.

Ho uno sguardo che fa acqua
e tu come un sasso
nuoti al suo centro.

 

.
Trovato nel caffè