Je voudrais

indépendance - prière
.
Fotografia di C. Hall

.

Vorrei potermi sciogliere
nella leggerezza del domani,

cercarmi dove mani non trovano,
frugarmi nella pesantezza della vita senza
e lì appellarmi alla pazienza
per essere il mio presente.

Il bene non separerà
gesta incerte nel buio della stanza.

Sono già quel ricadermi addosso,
con malinconico pudore
alle prime luci dell’alba
con già il sapere cosa voler sognare.

Il mondo ci aspetta
al solito bar d’angolo,
fra l’inizio di un pensiero
e la pisciata di un cane.

Esco sempre lì,
con immutata tenerezza
solo per intravedere fra le sagome d’altri,
l’ombra ridente del tuo andare.

.
trovato in una cartuccia.
La possima volta uccidimi subito.