bohémienne

indépendance - sensuelle

.

Là dove ancora esisti
impreca con le mani,
per un finale diverso, un cambio di vita,
quel  processo senza troppa storia
come lo sterco per i fiori
ai piedi della montagna.

Abita ancora la vita
e la tenerezza che l’accompagna
quel corallo rosso
che pescasti alla fine di un inverno
dentro la notte,

nel mio antico mare stellato
di donna.

trovato dentro a un pensiero
e nel sigaro toscano che sto fumando

La vie des mots

Indépendance - Gianni Azzali
.
Gianni Azzali
fotografia Danilo Codazzi

.
E’ prevista per l’11 aprile 2008, ore 21.30
al Milestone
una serata di poesia e jazz
all’interno del Jazz Festival di Piacenza.

Al sassofono, Gianni Azzali
al pianoforte Erminio Cella
poesia visiva con fotografie e mostra
di Deborah Marini.
Alle parole, dovrei esserci io.

.

Promotore dell’evento
il cav. uff. Sante Albino Maria Rossi,
fondatore del “Premio Poesia Itinerante Piera Micheli Rossi”.

Qui
il programma

.
.trovato.

trois ans

indépendance - trois ans

.

Terzo compleanno di questo blog

.
Nato per sbaglio e per gioco
quattro mesi dopo more ferarum
che esattamente tre anni fa diventava
blog privato.

In 1096 giorni di Indépendance
grazie alle parole su carta,
ho abbracciato persone, passato giorni belli
nelle città dove sono stata invitata.
Due libri editi, tre prefazioni scritte,
compartecipato a due cataloghi d’arte,
riso e pianto con adulti e ragazzi,
siglato progetti intorno alla parola
con comuni ed enti.

In 1096 giorni di Indépendance
ho fumato la media di due pacchetti di sigarette al giorno,
dovrei essere anche aumentata in fianchi
per fare spazio ai sentimenti.

In 1096 giorni insieme
abbiamo riso, pianto, sognato,
abbiamo ascoltato musica e silenzio.

In 1096 giorni di Indépendance
sono nati blog correlati a questo.
sans papier
attodart
memorie di una buona a nulla
via pier paolo pasolini
le nostre donne
il sito

.

Per i 1096 giorni di Indépendance
grazie a chi si è fermato qui
insieme a me.


trovato nelle cose che accadono
e non capisci il perchè.

rencontre

indépendance - ensemble

.

Divento capriola d’eterno
quando ogni giorno m’invento.

Potrei essere regina
d’un terreno mangiato
per ogni pieno di luna, dalle stelle.

Ci sono voragini
che non si colmano
e diventano vertigine d’essere.

Per te avevo sciolto
la luna impigliata al ramo fiorito
in inverno.

Sai, s’incontrano ancora solitudini
nei discorsi che fa la notte il vento
frusciando.

.
trovato nella stanchezza
e nell’odore del tabacco.

nocturne

indépendance - nocturne

 

Ti dirò poi,
tacendo uno ad uno,
gli sguardi che trovo nell’oltre,
quanta fatica è il viverti
senza.

Stoviglie ricordano
il tempo della gioia
e quello maledetto
dell’ora e non più del  durante.

Oggi mordendo un pensiero
ho perso un dente.
.
da una giornata piena di concetti astratti.
l’unica certezza era la polvere.

vie sauvage

indépendance - la vie

.

Certe sere
vesto tutta la nudità dei miei anni.

Sono la verità
di un albero spoglio
e una promessa che porto con me
da prima che iniziasse
l’eterno.

Certe sere
sento tutto il male del vivere,
come una fatica
che non riesco a sopportare,
come un’antica promessa
da mantenere.

.
Nel volo selvatico delle anatre
s’alza come distratto dal rumore nel canneto
un altro giorno.

.
dalla tenerezza della sera

l'absence

indépendance - l'adieu

.

Invecchiando
assomigli sempre di più ad un’assenza
e solo nell’oltre,
dove attese e tempo
non hanno il peso della distanza,
torno ad essere
quel che di te, manca,
o quello che di me, ricordi.

Erano d’autunno
come sospesi nell’aria
e rigurgitati poi dalla terra
certi inutili discorsi.

 
.
sì, ho proprio bisogno di farmi uno shampoo

aveu

indépendance - soupir

.

Sto nella vita
sbadigliando certezze,
distante quanto un tuono dal lampo.

Nessuno mi dirà mai
il perchè la vita succede
come succedono mai per caso
gli incontri.

Ormai accarezzo lo specchio
dove mi sto di fronte,
con tenerezza e offuscata lontananza.

MI commuove l’incontrarmi
sempre più stanca.

Stavo nell’abbraccio
di un maglione troppo stretto,
come se crescere di seno e fianchi
fosse peccato.

Come se tutta la vita
fosse il disperato tentativo
di cercarla, odiarla, sbagliarla
e farsi come la terra,
 utero di sè stessa

 per proteggerla.

.
trovato nel vento fra i pensieri